0 0
Torta cocco e ananas

Condividi su i tuoi social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola Dosi:
250 gr di ricotta (vi consiglio quella vaccina perché è più delicata)
200 gr di farina
170 gr di zucchero
45 gr di farina di cocco
50 ml di latte
3 uova
1 bustina di lievito
ananas fresco o sciroppato a fette

Salva questa ricetta sul tuo ricettario

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Torta cocco e ananas

Cucina:

    Per una tortiera da 24 cm

    • Dosi per 8 persone
    • Facile

    • 25 minuti
    • 45 minuti

    Ingredienti

    Istruzioni

    Condividi

    La torta cocco e ananas è un dolce su cui forse molti non scommetterebbero..sembra strano che il cocco e l’ananas, entrambi sapori abbastanza decisi, si sposino in armonia,vero? Beh questa torta smentisce queste paure.. la farina di cocco dona alla torta un sapore delicato che si abbina benissimo con quel pezzetto di ananas sciroppato che guarnisce la fetta e che vi viene a solleticare il palato con la sua freschezza. E poi l’aspetto esterno è davvero da dieci e lode!

     

    (Visited 108 times, 1 visits today)

    Steps

    1
    Fatto:

    Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Ammorbidite la ricotta ed aggiungetela al composto che avete ottenuto, amalgamando bene con le fruste.

    2
    Fatto:

    Setacciate insieme la farina ed il lievito ed aggiungeteli poco per volta all'impasto, evitando il formarsi di grumi. Aggiungete il latte e la farina di cocco e mescolate finché il composto non sarà fluido ed omogeneo.

    3
    Fatto:

    Versate l'impasto in una tortiera imburrata ed infarinata e disponete sulla superficie le fettine di ananas. Non abbiate paura che le fettine affondino nell'impasto: se avrete fatto tutto nel modo giusto, l'impasto avrà una consistenza tale da mantenerle al loro posto. Guarnite la superficie con una cucchiaiata di farina di cocco ed infornate nel forno preriscaldato a 180 C° per 45/50 minuti: fate sempre la prova stecchino (che dovrà risultare pulito e non umido) prima di sfornare e non aprite lo sportello del forno prima che sia trascorsa mezz'ora. Una volta raffreddata, cospargete di zucchero a velo...ed assaggiate! :-)

    Sara

    Recensione Ricette

    Non ci sono commenti per questa ricetta, lascia la tua opinione.
    precedente
    Migliaccio napoletano
    successivo
    Sformatini di zucca e speck al rosmarino
    precedente
    Migliaccio napoletano
    successivo
    Sformatini di zucca e speck al rosmarino

    Aggiungi il tuo Commento